Progetto

Ex Scuola nautica_Fondazione Giorgio Cini

arrow down
Luogo
Isola di San Giorgio, Venezia | Italia
Progettista
Francesca Salatin – Ufficio tecnico Fondazione Cini. Progetto realizzato dal Provveditorato alle opere Pubbliche
Ph
Alessandra Bello
Sistema
FerroFinestra W75 TB

Commissionata da Vittorio Cini negli anni Cinquanta per il progetto di riqualificazione dell’Isola di San Giorgio, la Scuola Nautica nasce come un accorpamento di edifici diversi tenuti insieme da una lunga vetrata affacciata sulla Laguna di Venezia. Inutilizzata dagli anni Duemila, l’ex Scuola è al centro di un progetto di restauro sviluppato dalla Fondazione Cini che ha interessato il tetto e i serramenti. In origine, l’edificio presentava infissi in legno e FerroFinestra, soluzione adottata per l’ampio corridoio vetrato e presente in tutti i progetti di nuova costruzione dell’isola: all’inizio degli anni Novanta questi furono sostituiti con serramenti in alluminio di diversa geometria, poi fortemente ammalorati.

Nella riqualificazione dell’edificio si è voluto dunque adottare una soluzione in FerroFinestra Ottostumm | Mogs che rievocasse la tecnologia adottata in origine, garantisse adeguata coibentazione e valorizzasse il rapporto con il contesto, straordinario, della città di Venezia.

Il sistema specifico scelto è stato quello più performante, il sistema a taglio termico FerroFinestra W75, che ha permesso di mantenere al minimo l’ingombro visivo dei serramenti, garantendo un prospetto di facciata autenticamente fedele alle finestre in ferro originali.

Progetti realizzati con questo sistema